Tu sei qui

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI AL VIA A SAN LUCA DAL 30 SETTEMBRE 2019.

Dal prossimo 30 settembre anche a San Luca partirà la raccolta differenziata. Sarà Locride Ambiente a gestire il servizio, sulla base di una convenzione sottoscritta, a seguito dell'aggiudicazione del relativo appalto, con l'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Bruno Bartolo.

Il grosso centro preaspromontano porta sul suo territorio e con lungimiranza una novità, che è indice di modernità e avanguardia.

Nei mesi scorsi la Società e gli amministratori sanluchesi, coadiuvati dai tecnici comunali, si sono incontrati per definire i dettagli operativi, fino alla fase ultima, che precede l'avvio della nuova tipologia di raccolta: la consegna dei mastelli ai cittadini.

La risposta della popolazione è stata convinta ed entusiasmante, perché si è colta perfettamente, e non c'erano dubbi in merito, la positività del nuovo servizio e la maggiore produttività che lo stesso garantisce e sarà in grado di garantire.

A suggello di questo intenso lavoro preparatorio, Locride Ambiente e Amministrazione Comunale si sono ritrovate, nella data del 25 settembre, in una giornata di studio con gli scolari delle scuole elementari e medie dell'Istituto comprensivo Bovalino-San Luca, diretto dal professor Gianfranco Mancuso.

Scuola, Comune e la Governance di Locride Ambiente hanno, infatti, pensato di portare nelle scuole un elemento di confronto e di conoscenza importante, oltre che di assoluta attualità.

E così, nell'Aula Magna della scuola, 384 ragazzi (6 classi delle scuole medie e 12 delle scuole elementari) hanno seguito con viva attenzione le informazioni che i tecnici di Locride Ambiente, introdotti dal professor Mancuso e dal sindaco Bartolo, hanno fornito sul servizio di raccolta differenziata e sulla cultura di tutela dell'ambiente. Tema quest'ultimo sul quale, da sempre, la nostra Società insiste, convinta che le giovani generazioni avranno in prospettiva importanti compiti da svolgere.

Gli esperti, oltre alle spiegazioni tecniche e alle molte opportune sottolineature della validità sociale del nuovo servizio, hanno consegnato materiale divulgativo e gadget.

All'incontro era presente una delegazione di docenti e gli assessori comunali di San Luca Francesco Micchìa (vicesindaco e con delega alla scuola), Domenico Grasso (Forestazione), Mario Moscatello (Sport), Francesco Cosmo (Lavori Pubblici).

Tutti, nei lori interventi, hanno ribadito la valenza del nuovo servizio ed evidenziato gli effetti positivi che ne scaturiranno.

L'interesse di scolari e studenti ha trovato ulteriore conferma nella interazione che bambini e ragazzi hanno avuto con i relatori, ai quali sono state poste domande e chiesti approfondimenti. Compito al quale i rappresentanti di questa Società si sono dedicati con entusiasmo, convinti che la mission imprenditoriale si sposi ad un'altra che fa del sostegno alla crescita e alla formazione dei giovani un punto di forza.

Da sempre, infatti, Locride Ambiente sostiene iniziative e progetti di solidarietà in tutti i settori in cui sia chiaro lo scopo di garantire crescita sociale e nuova consapevolezza civica. 

Il principio dei costi e dei profitti, pur importantissimo, non viene mai disgiunto dall'etica e dal sostegno a tutte le attività che migliorino la vita quotidiana delle comunità.

 

Siderno, lì 26 settembre 2019